Quante sono le recensioni di Escort in Italia, chi sono gli utenti che le scrivono?

Fino ad Agosto 2018, e in poco più di 4 anni i numeri di recensioni registrate sono notevoli:

  • oltre 150.000 le recensioni raccolte
  • più di 52.000 i profili unici di professioniste recensiti.

Attività media in un mese nel 2018:

  • 3.700 nuove recensioni
  • 960 nuovi profili di escort recensiti per la prima volta.

La prima cosa che sorprende gli “inesperti” del settore è il volume di traffico di dati ed utenti che popola l’ambito delle escort su internet:

  • su Google
  • sui siti verticali

In particolare Escort-Advisor.com dal 2014 ha rivoluzionato il settore degli annunci di incontri per adulti, introducendo una ventata di modernità e di trasparenza grazie alle oltre 150.000 recensioni degli utenti fino ad ora registrate.

In meno di 2 anni dal lancio infatti, gli utenti unici erano già diventati oltre 1 milione al mese, a Luglio 2016. Il tasso di crescita delle recensioni è invece in fortissima accelerazione a partire dal 2017.

Nel 2018 la  media è di 1,4 milioni di visitatori mensili che ne fanno uno dei 200 siti più visitati mensilmente in Italia secondo Alexa.com (di Amazon).

IL PROBLEMA DEGLI UTENTI

Ogni mese sui principali siti del settore in italia vengono pubblicati fra i 30.000 e i 50.000 annunci di escort e accompagnatrici.

Questi annunci, (anche per la normativa poco liberale italiana) non hanno praticamente nessun controllo, tanto che errori e perfino scherzi di cattivo gusto sono all’ordine del giorno.

Capita più spesso di quel che si creda che il numero di telefono di una persona finisca su una bacheca di annunci perché chi pubblica l’annuncio sbaglia ad inserire una cifra, o perché qualcuno spende i pochi euro necessari per fare uno scherzo…

Questo però vuole soprattutto dire che il cliente finale rischia troppo spesso di prendere delle fregature: se nessuno controlla, negli annunci può venire scritto di tutto e quindi la qualità diventa molto bassa…

Con il tempo e le recensioni raccolte Escort-Advisor.com ha dimostrato che il 60% circa degli annunci contiene almeno un dato falso.

Può trattarsi della foto, della descrizione, dei servizi offerti o del prezzo, ma in più di 1 caso su 2 quello che ci aspetta al di là della porta non corrisponde a quello che è stato pubblicizzato.

Si tratta di una discrepanza che non ha paragone in nessun altro settore.

Sarebbe come se metà degli annunci di auto usate pubblicizzasse una macchina diversa da quella inserita.

O se un albergo su due, una volta arrivati sul posto, si rivelasse un 3 stelle anziché un 4 stelle, o non avesse la piscina dopo averla pubblicizzata come elemento centrale della propria attività.

Incredibile no?
Purtroppo è quello che capita nel 60% dei casi in questo settore.

In passato, prima della introduzione delle recensioni, gli  utenti cercavano di risolvere i limiti degli annunci e delle inserzioni tramite lunghe discussioni su forum di settore, che però piano piano con l’evolvere di internet hanno iniziato a mostrare la loro inadeguatezza a fornire risposte rapide e veloci sulla professionalità e serietà delle inserzioniste.

Chi oggi, in qualsiasi altro ambito della propria vita userebbe un forum, anziché Tripadvisor, o le recensioni di Amazon per valutare la serietà di una offerta?

Nell’arco di meno di 4 anni Escort-Advisor.com ha quindi ottenuto un traffico pari 6 o 7 volte quello dei più utilizzati forum specializzati in escort e incontri adult.

Questo conferma che gli utenti internet  preferiscono consultare “recensioni” ovvero informazioni strutturate, confrontabili e aggregabili in giudizi complessivi, anziché opinioni de-strutturate fra cui districarsi per prendere decisioni, anche in settori non “classici”.

QUANTE SONO LE RECENSIONI

Il motore di EA ha indicizzato ad Agosto 2018 oltre 40.000 escort attive online delle quali:

  • Donne = 80%
  • Trans = 13%
  • Mistress = 5%
  • Gigolò = 2%

Fino ad Agosto 2018, e in poco più di 4 anni i numeri raccolti sono notevoli:

  • oltre 150.000 le recensioni raccolte
  • più di 52.000 profili unici di professioniste recensiti.

Attività media in un mese nel 2018:

  • 3.700 nuove recensioni
  • 960 nuovi profili di escort recensiti per la prima volta.

Il dubbio classico (che viene posto anche per Tripadvisor alla luce anche dei recenti casi giudiziari che lo riguardano) è:

Le recensioni sono reali ed affidabili?

AFFIDABILITA’ E SICUREZZA

Ovvio che diventa fondamentale dunque spiegare meglio il meccanismo che le regola. Per quanto riguarda la affidabilità, citiamo un paio di dati.

Meccanismo di approvazione

  • il processo di approvazione avviene tramite una scrematura software seguita da una revisione manuale per ogni recensione, nulla viene pubblicato in automatico

Controllo editoriale

  • circa il 35% delle recensioni viene respinto perché inappropriato, falso, manipolatorio, o perché controllato dopo segnalazione di un utente o di una inserzionista.

Si vede subito che è un numero decisamente elevato: oltre 1/3 delle recensioni ricevute sono eliminate perché non di qualità.

E’ interessante notare che di queste recensioni respinte il 25%  sono a 4 o 5 stelle quindi estremamente positive. Le recensioni rifiutate sono allo stesso modo positive e negative è questo rappresenta una importante salvaguardia sulla validità dell’algoritmo.

PERCHE’ RECENSIRE “PERSONE” E NON “ATTIVITA'”?

Quando la relazione è personale e diretta, le persone sentono naturalmente il bisogno di confermare la qualità e serietà. Vediamo quindi la nascita di siti quali Dottori.it

CHI SONO GLI UTENTI CHE SCRIVONO LE RECENSIONI

88% degli utenti di Escort Advisor sono uomini, 12% le donne
(fonte Google Analytics).

Il 75% dei visitatori ha più di 35 anni, solo il 7% meno di 25. La fascia principale della utenza attiva (circa il 35%) ha fra i 35 e i 44 anni.

Si può che EA sia il sito web preferito dai maschi italiani over 45.

Il livello sociale e culturale è incredibilmente vario, coerentemente con quanto rilevato da tutte le ricerche sul settore. Non esiste infatti un identikit del “cliente tipo della escort”, ogni fascia di reddito e di livello socio culturale è rappresentato, l’offerta di servizi (anche online) va incontro a un ampio raggio di interessi e di capacità di spesa.

DOVE SONO GLI UTENTI, DOVE SCRIVONO RECENSIONI?

Come si vede già da un elenco sommario, la maggioranza delle recensioni viene scritta dagli utenti delle città più grandi, come Roma, Milano e Torino.

Ma città della provincia italiana “ricca” come Verona, Padova e Treviso, hanno una rappresentanza numerica di recensioni registrate decisamente superiore al loro peso come numero di abitanti.

Copriremo questo aspetto anche in un successivo articolo di analisi sulle recensioni pro capite delle principali province italiane.

APPROFONDIMENTI

Qualora ti possa servire un approfondimento, una analisi puntuale, per esempio per un segmento di visitatori, per area geografica, ricorda che puoi contattarci per avere dati specifici per il tuo articolo.