Uomini Italiani ed Escort: cosa cercano veramente e quali sono i “problemi” del settore secondo i clienti?

Grazie anche al lavoro di divulgazione di Pornhub Insights con il suo periodico “Year in Review” (qui quello del 2017) è diventato più facile per giornalisti, opinionisti e per ricercatori analizzare il comportamento e le fantasie erotiche degli utenti ed in particolare degli uomini alla ricerca dei loro desideri nascosti e dei significati delle ricerche più comuni.

Ma video e altri contenuti per adulti sono una corretta rappresentazione delle fantasie erotiche delle persone?

Cosa può aggiungere un sito di escort a questo dibattito pubblico?

Cosa può dire il comportamento dei circa 12 milioni di uomini (e per il 7% donne) che ogni anno visitano Escort Advisor sui reali desideri e le fantasie erotiche degli italiani?

LA CLASSIFICA

La fruizione di contenuti per adulti è una forma di intrattenimento: nonostante diversi argomenti portati avanti negli anni sull’influenza del “porno” sulla vita e la sessualità delle persone, non c’è consenso fra gli studiosi sulla reale portata ed effetto del fenomeno.

Rif. per esempio:

“Harder and Harder”? Is Mainstream Pornography Becoming Increasingly Violent and Do Viewers Prefer Violent Content?
https://www.tandfonline.com/doi/abs/10.1080/00224499.2018.1451476

Possiamo però trovare forse una più corretta rappresentazione di cosa gli uomini cerchino come “evasione” erotica alla vita quotidiana, che siano single o in coppia.

Chi meglio delle escort infatti ci può aiutare a capire cosa vogliano davvero gli uomini nell’intimità?

Perché Escort Advisor è in grado di dare uno sguardo più dettagliato rispetto a qualsiasi sito sul mercato?

Essendo l’unico sito costruito e guidato dalle recensioni degli utenti, su Escort Advisor si può trovare uno spaccato delle reali abitudini e dei reali desideri delle persone.

Se un sito di annunci “tradizionale” ospita una comunicazione mono-direzionale, da inserzionista al pubblico, un sito di recensioni permette lo sviluppo di una “dialettica” tale per cui emergono allo scoperto

  • Promesse non mantenute
  • Comportamenti sgraditi (da entrambe le parti, clienti e professionista).

Inoltre, dato che il 94% degli utenti del sito è di sesso maschile, queste informazioni rivelano principalmente quello che gli uomini davvero cercano “fra le lenzuola”.

Infine, la ricchezza di contenuti, ottenuta dalle informazioni dei profili Escort (molto maggiori dei classici annunci) e dalle conferme o smentite contenute nelle recensioni, permette agli utenti di effettuare ricerche molto più precise, come in un reale motore di ricerca, anziché di scorrere annunci indifferenziati basandosi solo su foto (che nel 60% dei casi si rivelano poi false).

La classifica delle migliori escort di ogni città e provincia calcolata da Escort Advisor diventa quindi basata:

  • Sulle opinioni degli utenti
  • Sulla ricerca effettuata dall’utente

Costruendo già da subito una rappresentazione più accurata di quelle che i clienti finali pensano siano le “migliori professioniste” sulla piazza.

Cosa salta subito all’occhio guardando la classifica di una provincia?

La prima cosa che si nota è che la classifica stessa non è un concorso di bellezza: si vedrà subito come le posizioni al top non siano monopolio delle classiche “veline” che nell’immaginario collettivo rappresentano la “top escort”, ma piuttosto di professioniste affermate, esperte, con decine di recensioni positive.

Gli uomini quindi non cercano “bambole gonfiabili” o “belle statue” come spesso viene raccontato sui media: cercano una “compagna” che renda il tempo passato insieme gradevole e soprattutto corrispondente al desiderio.

Analizzando infatti la classifica di ogni provincia, si evidenzia come la preferenza degli utenti vada (per recensioni positive e per visite ricevute dai profili delle escort) a professioniste

  • Che si presentano e operano in modo serio e professionale
  • Che non utilizzano foto false o fuorvianti
  • Che descrivono in modo accurato e puntuale le loro disponibilità

La migliore escort non è la più bella, o la più brava, ma quella che propone all’utente il “momento” giusto e che l’utente sta cercando. Possiamo trarre maggiori informazioni analizzando in maggior dettaglio le lamentele e le ricerche degli utenti del sito, clienti finali delle professioniste.

LE LAMENTELE

Non a caso le principali lamentele da parte dei clienti sono: al primo posto le foto false nell’annuncio (63%), seguite dalla promessa di poter svolgere una determinata pratica non confermata nell’incontro (52%), il prezzo non conforme all’annuncio (41%) per poi passare a alcune meno ovvie come la qualità della location.

In grafico la percentuale di recensioni “negative” che contengono citazione della specifica lamentela. Come si vede le recensioni negative contengono in media più di una “lamentela” da parte degli utenti.

COSA CERCANO INVECE

Quali sono le principali caratteristiche e pratiche cercati dagli utenti fra le escort del sito?

IN CONCLUSIONE

Chi meglio di Escort Advisor (www.escort-advisor.com), il 1° (ed unico) sito di recensioni di escort in Europa può dirci senza censure cosa vogliono segretamente gli italiani a letto?

Il sito, con 12 milioni di visitatori unici nell’anno solare 2017 e una media mensile di 1,5 milioni del 2018, offre un punto di osservazione davvero unico sui desideri nascosti degli italiani: non solo cosa “guardano” (come Pornhub) ma cosa “fanno” (o meglio segretamente vorrebbero fare).

Rispetto ad altri paesi (come la Spagna e UK dove Escort Advisor opera) analizzando il comportamento degli utenti sui siti EA locali, si nota come gli italiani:

  • Preferiscono escort di età più avanzata
  • Si lamentano maggiormente di foto e annunci falsi (l’incidenza è almeno doppia a quella della Spagna)
  • ricercano maggiormente “compagnia” e socialità rispetto agli altri paesi.

APPROFONDIMENTI

Qualora ti possa servire un approfondimento, una analisi puntuale, per esempio per un segmento di visitatori, per area geografica, ricorda che puoi contattarci per avere dati specifici per il tuo articolo.