Vacanze 2019 in Italia: mare, montagna… o Escort?

Con il brutto tempo ed il freddo alle spalle, l’estate si avvicina e con essa le domande più chiacchierate del momento nelle pause di lavoro, fra amici al bar:

Vacanze?
Città o campagna?
Mare o montagna?
Italia o Estero?
5 stelle o low cost?

Grazie a internet la cura messa dagli italiani nel pianificare le vacanze è diventata maniacale…

Pensiamo solo alla ricerca che facciamo per una cena: cerchiamo la massima qualità al prezzo più vantaggioso ed, in questo, ci vengono spesso in aiuto le famose recensioni di TripAdvisor.

Di fronte al mercato della prostituzione, con 9 milioni di clienti all’anno e 3 milioni (stimati) mensili, ci chiediamo:

la presenza di escort nelle località di villeggiatura influenza o meno la scelta di destinazione?

“RESTO IN ITALIA, COSI’ SPENDO MENO!”

I dati Istat nel 2018 hanno evidenziato come il 79,3% degli italiani abbia preferito il Bel Paese come meta per le proprie vacanze estive, contribuendo ad un aumento di preferenza del territorio italiano del 16,7% rispetto all’anno precedente.

La meta più gettonata, sempre secondo la ricerca Istat del 2018 è stata la Puglia.

Ricordiamo che nel 2018 abbiamo rilevato come Lecce fosse la provincia italiana più “viziosa” con il maggior numero di ricerche su Google di escort per abitante (i dettagli della analisi qui).

Ad esempio quindi, un utente in vacanza in Puglia, nell’organizzare la sua vacanza potrebbe cercare velocemente grazie ad internet

  • un resort 5 stelle con buone recensioni
  • optare invece per una soluzione più spartana ed economica ma che magari ha recensioni eccezionali, tutte a 5 stelle…

Come si dice, “è il mercato, bellezza”, clienti diversi hanno preferenze diverse.

Allo stesso tempo documentandosi in tempo reale sulla presenza di escort nelle vicinanze, magari grazie alle mappe in tempo reale di Escort Advisor.

Informandosi così sui prezzi e sul ranking delle escort nella sua meta vacanziera per una possibile scappatella, soprattutto considerando come il 50% dei clienti delle prostitute siano sposati o in una relazione stabile (vedi questo articolo).

Come per un hotel, un resort quindi, un utente, potrebbe avere due scelte davanti a se:

  • optare per il prezzo migliore, ovvero la destinazione dove le escort costano meno
  • oppure puntare alle 5 stelle, al top della qualità, ovvero dove “lavorano meglio”?

Per unire l’utile al dilettevole, vacanza e scappatella, per gli italiani prevale la ricerca del risparmio o della qualità?

La regola del  “voglio la massima qualità al prezzo più vantaggioso”, vale anche per le escort?

COME DEFINIAMO LA QUALITA’ DI UNA SEX WORKER?

Escort Advisor ci offre un punto di osservazione unico per misurare il livello di soddisfazioni dei “clienti finali” nel rapporto con le sex worker attive in Italia.

In pochi anni il sito è diventato il punto di riferimento del settore in Europa. In Italia con oltre 1,6 milioni di utenti unici, più di 50.000 escort recensite, oltre 150.000 utenti registrati.

Il sito permette dal 2014 per la prima volta nella storia della “professione più antica del mondo”, ai clienti di dare un feedback sulla qualità delle prestazioni.

La cosa più sorprendente esaminando recensioni e classifiche è che gli utenti non giudicano le professioniste del sesso come in un concorso di bellezza, in maniera fredda e venale come potrebbe sembrare, ma anzi guardano principalmente 

  • alla veridicità degli annunci, foto, età, provenienza…
  • al fatto che la professionista mantenga o meno le promesse fatte negli annunci e di persona
  • alla serietà e professionalità, insomma, prima ancora che all’aspetto fisico.

Questo dipende anche dal fatto che in Italia, anche per la scarsa regolamentazione del settore, sui 50.000 annunci mediamente presenti sui principali siti ogni mese, almeno il 70%  contiene almeno una informazione falsa.

Secondo la misurazione di Escort Advisor, dal 2014 ad oggi, gli annunci vengono falsificati proprio riguardo a

  • foto
  • prestazioni offerte
  • prezzi
  • nazionalità ed età

Sarebbe come se il 70% degli annunci di auto usate pubblicati in Italia proponesse una macchina diversa da quella pubblicizzata… Uno scenario che ha fatto esplodere Escort Advisor, da 0 a oltre 1,6 milioni di utenti in soli 5 anni.

Gli utenti fanno questo ogni giorno grazie alle recensioni, con le quali confermano la veridicità di foto, annunci, prestazioni, identificano i prezzi, come appunto su una “normale” piattaforma di recensioni online.

La aggregazione delle oltre 60.000 recensioni scritte ogni anno sul sito (solo in Italia) permette di effettuare analisi molto approfondite sulle diversità del fenomeno nelle regioni e province italiane.

QUALE E’ LA META MIGLIORE IN ITALIA PER L’APPASSIONATO DI SESSO A PAGAMENTO?

Per rispondere a questa domanda, dobbiamo analizzare il livello qualitativo e/o il prezzo delle sex worker nelle diverse località.

Iniziamo dalle Regioni italiane.

Nella tabella possiamo valutare il punteggio medio (espresso in numero di stelle) attribuito alle escort nelle regioni Italiane, da quella con il punteggio migliore, la Sardegna, a quella con il punteggio peggiore, la Basilicata.

I PREZZI?

Già, ma i prezzi invece?
In quale regione è più “conveniente” usufruire dei servizi di una escort?

Un cliente in Molise come si vede, si trova di fronte ad un prezzo medio di circa 90 euro, oltre il 30% in meno rispetto al prezzo medio di oltre 120 euro richiesti ad un cliente in Piemonte, Emilia Romagna e Lombardia.

Insomma, Calabria, Abruzzo e Molise le migliori destinazioni per gli amanti del sesso a pagamento?

Come i clienti nello scegliere le vacanze, esaminiamo il rapporto qualità / prezzo.

RAPPORTO QUALITA’ PREZZO

In fondo quindi la grande novità introdotta da Escort Advisor è quella di rendere analizzabile il rapporto qualità / prezzo dei servizi delle professioniste del sesso, come per un dentista o un idraulico, un taxista su MyTaxi o un autista su Uber.

Vediamo il prezzo affiancato alla qualità media nelle principali regioni Italiane.

Grazie a questo, tra le  20 regioni italiane, la qualità migliore in toto possiamo affermare trova tra le acque cristalline della Sardegna, con una media di 3 stelle e mezzo.

Insomma, il rapporto sarebbe vantaggioso tenendo conto del prezzo medio di 115 euro.

Una miscela perfetta?

LE PROVINCE

A sorpresa, anziché le affollate Milano, Roma, Torino o Napoli, è Teramo con quasi 4 stelle di media, a piazzarsi al primo posto tra le province dalle “prestazioni” migliori.

Molte città del Sud come si vede in cima alla classifica!

Secondo le stime di Escort Advisor, Gorizia con 146 euro è la provincia più costosa d’Italia, tenendo comunque una buona media qualitativa, più di 3 stelle per la media delle escort della provincia.

Ma se si vuole ottenere il meglio, perché non scegliere una bellissima città come Macerata con i suoi 93 euro di prezzo medio e la migliore valutazione in Italia (3,70 stelle medie)?

E’ la 3° provincia più economica d’Italia ma la migliore per qualità. La combinazione ideale per l’appassionato di sesso a pagamento che vuole abbinare ad una vacanza la propria scappatella.

NOTA: i prezzi descritti sono quelli effettivi pagati dagli utenti e non quelli indicati dalle escort sui loro annunci. Solo Escort Advisor, grazie alle recensioni, è in grado di rilevare questo dato, dando così una stima veritiera e precisa ed aiutando altri nella scelta a livello economico.

FONTE DEI DATI

Escort Advisor è il 1° ed unico sito di recensioni di escort di  Europa. Con più di 2 milioni di utenti in Europa e oltre 200.000 recensioni raccolte, rappresenta un ottimo strumento per capire i gusti e le preferenze degli italiani.

Diversamente da un normale sito di annunci, infatti, Escort Advisor raccoglie informazioni su tutti i numeri pubblicizzati come escort in Italia con il proprio spider EA-Bot.

Il motore scandaglia i siti di annunci così come Google fa con il web; in questo modo, quando riceve una recensione sul numero di una professionista è in grado di verificare che si tratti effettivamente di una escort e non di uno scherzo o di un errore a tutela della integrità del servizio e della privacy delle escort.

Proprio grazie alle recensioni degli utenti permette di catalogare i prezzi medi delle prestazioni delle sex worker per nazione, regione, provincia e città.

APPROFONDIMENTI

Qualora ti possa servire un approfondimento, una analisi puntuale, per esempio per un segmento di visitatori, per area geografica, ricorda che puoi contattarci per avere dati specifici per il tuo articolo.