Tinder, Escort Advisor e PornHub al tempo del Covid-19 di Alice Avallone

Come usare l’etnografia digitale per capire il presente

Anche sul digitale lasciamo impronte, più o meno profonde, più o meno consapevolmente. Con i contenuti che pubblichiamo su Facebook, con le recensioni su Amazon, con le chiavi di ricerca su Google: si tratta di piccoli segni, small data, che raccontano molto di noi essere umani e del nostro presente in Rete.

Imparare a osservare queste tracce intorno a noi significa giocare di anticipo per scoprire in che direzione sta andando il futuro. In questo incontro, approfondiremo che cosa è l’etnografia digitale e come si classificano gli insight che ci aiutano a comprendere i comportamenti della nostra società.

E lo faremo immergendoci in un territorio inaspettato, quello delle relazioni sessuali tra portali, app e gruppi social.

Incontro con Alice Avallone fondatrice della rivista di antropologia digitale “Be Unsocial

Venerdì 24 aprile 2020 ore 16-18 su Meet:  https://meet.google.com/moi-dshp-wef 

Informazioni: Università “La Sapienza” di Roma