Home » Vinitaly 2024: aumenta la presenza escort, soprattutto a Verona e Venezia

Vinitaly 2024: aumenta la presenza escort, soprattutto a Verona e Venezia

da eateam2
0 commento 4 minutes Leggi

Le escort Sofia e Rebecca: “Lavoriamo in coppia per un’esperienza diversa, con cachet fino a 800 euro a testa!”

A Verona per la settimana del Vinitaly 2024, dal 11 al 17 Aprile, il dato di presenza escort aumenta del 5% rispetto alla settimana precedente. E’ interessante notare che anche Venezia ha visto un incremento dell’11%, ad indicare una preferenza da parte delle professioniste per una provincia non direttamente interessata al caos della fiera.

A conferma di questa nuova tendenza il racconto della escort Rossella, che si pubblicizza su sito Escort Advisor: L’edizione di quest’anno è stata una piacevole sorpresa! Aver lavorato bene ed in maniera professionale negli anni mi ha premiato, sono piena di richieste e ricevo molti clienti per il dopo fiera. Ho avuto anche proposte per accompagnare i miei clienti alle cene di lavoro, con naturalmente il dopocena. Questo servizio lo concedo solo a clienti fidati e conosciuti, perché il clima conviviale deve soddisfare anche me, sennò preferisco un intimo incontro a casa mia per conoscersi meglio.

Un curioso cambio di tendenza per la fiera più importante del settore enologico, che registra un aumento del 5% nella settimana di inizio fiera. Lo scorso anno invece, si era registrato una diminuzione del -2% di presenza.
Escort Advisor indicizza quotidianamente tutti gli annunci di escort pubblicati in Italia e riesce quindi, con buona precisione, a geolocalizzare le zone con una maggiore densità di escort. La presenza per comune è inoltre confermata dalle recensioni degli utenti.

Stessa esperienza per Sofia e Rebecca, “coppia” di professioniste di Verona sempre presenti su Escort Advisor: Preferiamo lavorare insieme per cene ed incontri, un po’ per essere più sicure e anche per proporre un’esperienza diversa, molte le richieste già da qualche giorno di cena e dopocena per alleggerire la giornata di lavoro in fiera. Cachet fino a 800 euro a testa per un impegno di 3-4 ore circa.

Anche gli utenti confermano questa tendenza vivace dell’edizione 2024 del Vinitaly. Infatti, si è registrato un +25.8% di profili visitati (confrontando i primi due giorni di fiera rispetto agli stessi della settimana precedente).
Confermato anche un incremento di tempo di permanenza degli utenti sul sito, +38,41% rispetto allo stesso periodo dell’edizione precedente. Questo dato indica la necessità di una ricerca più dettagliata, con maggiori click sui link relativi ai servizi offerti e una visita più lunga delle recensioni a delineare un maggiore bisogno di informazioni, per evitare truffe
e spiacevoli sorprese.

Come anticipato, un altro dato interessante coinvolge Venezia e provincia, che nella settimana dell’edizione il 2024 vede un incremento dell’11%, come nell’edizione 2023.

L’edizione del 2023 della fiera italiana più importante del settore enologico ha visto una diminuzione della presenza di escort nella zona di Verona e provincia: -2%.  Nella stessa settimana, però, si è registrato un aumento della presenza escort nella provincia di Venezia del +24% e un -15% nella settimana successiva alla fiera, un dato che sottolinea la tendenza delle escort a “scappare” da Verona durante il Vinitaly.

Escort Advisor ha confermato questo spostamento grazie ai tour pubblicizzati sui profili delle professioniste e alle recensioni degli incontri scritte dagli utenti.

EA Insights è l’osservatorio sulla prostituzione online di Escort Advisor

Tutti i contenuti di EA Insights sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte con la dicitura: “EA Insights, l’osservatorio sulla prostituzione online di Escort Advisor”

EA Insights – Tutti i diritti riservati – Copyright 2023